Campidoglio, rinnovato il protocollo d’intesa con il Vicariato di Roma per ampliamento spazi esterni delle scuole

Rinnovato il protocollo riguardante l'ampliamento degli spazi esterni nelle scuole romane

Il sindaco di Roma Virginia Raggi con gli alunni partecipanti al Premio

É stato rinnovato anche per il prossimo anno il protocollo d’intesa tra Roma Capitale, Città Metropolitana di Roma, Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio e Vicariato di Roma per la ripresa dell’attività scolastica. L’accordo nel dettaglio prevede l’ampliamento degli spazi esterni degli istituti scolastici così da garantire il corretto distanziamento fisico degli alunni, in rispetto delle normative anti-Covid.

Il prolungamento è stato comunicato in nota del Campidoglio. “Le parrocchie, coordinate dal Vicariato di Roma, metteranno a disposizione gli stessi spazi e le aree esterne utilizzate lo scorso anno scolastico che possano consentire agli istituti Capitolini di ampliare lo spazio-scuola e rispettare il distanziamento tra gli alunni. Roma Capitale sosterrà direttamente i costi gestionali riconducibili alla pulizia e al decoro dei locali, agli eventuali interventi di adattamento e ristrutturazione degli immobili e al rimborso forfettario per le utenze”.

Non si è fatto attende il commento della sindaca Virginia Raggi. “Grazie a un bel lavoro sinergico, anche quest’anno, con il Protocollo d’intesa che abbiamo rinnovato con il vicariato, garantiremo gli spazi necessari per consentire ai ragazzi il ritorno a scuola in sicurezza. Un’azione necessaria per permettere a studenti, insegnanti e operatori di rispettare le norme anti-Covid con maggiore facilità”

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna