Campidoglio sceglie Cda Ama, alla guida arriva Daniele Pace

Assessore Alfonsi: auguri di buon lavoro

Nuovo CDA per Ama, la municipalizzata dei rifiuti di Roma. A guidarlo il presidente e amministratore delegato di Invitalia Daniele Pace.

Nel CDA, come annunciato durante la commissione congiunta di Bilancio e Ambiente dal capo di Gabinetto del sindaco Roberto Gualtieri, Albino Ruberti, anche Claudia Pezzi, Elisabetta Ferrari, Luana Labonia e Claudio Voglino.

“Desidero formulare i migliori auguri di buon lavoro ai membri del nuovo Consiglio di Amministrazione di AMA, per il quale apprezzo molto la scelta di tre donne – commenta Sabrina Alfonsi, assessora all’Agricoltura, Ambiente e Ciclo dei Rifiuti di Roma Capitale -. Le alte e diverse competenze di tutti i componenti saranno molto preziose per dare impulso e nuova forza al lavoro che abbiamo avviato con il nuovo management dell’Azienda per la reingegnerizzazione e l’efficientamento dei servizi e delle strategie gestionali anche in vista degli obiettivi indicati dal Piano per la chiusura del ciclo dei rifiuti della Capitale. I miei auguri vanno anche ai componenti del rinnovato collegio sindacale”.

Pace, alla guida dell’Agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo d’impresa, lavorerà a titolo gratuito per sistemare i conti di Ama e arrivare alla tanto agognata riduzione della Tari. Mentre Piazza, a cui sono arrivati i ringraziamenti del primo cittadino, continuerà a gravitare attorno a palazzo Senatorio in veste di consigliere giuridico.

Approfondimento nel dossier

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna