Casa: Roma, approvata mozione su blocco sfratti per emergenza freddo

Presentata dal gruppo di Sinistra civica Ecologista in assemblea capitolina

L’assemblea capitolina ha approvato – con 28 voti favorevoli – la mozione sul blocco degli sfratti presentata dal gruppo Sinistra civica Ecologista. “L’atto chiede che venga promossa con urgenza ogni azione necessaria per richiedere a Governo e Prefetto lo stop temporaneo degli sfratti per emergenza freddo, dando seguito anche a quanto approvato in aula Giulio Cesare all’inizio di dicembre per la convocazione immediata di un tavolo con il prefetto e con tutti i soggetti istituzionali e sociali coinvolti nella questione dell’emergenza abitativa”. Lo dichiarano in una nota Michela Cicculli e Alessandro Luparelli, consiglieri di Sinistra civica ecologista di Roma Capitale.

“La questione del diritto all’abitare è molto delicata e ha bisogno di decisioni immediate. Siamo in un periodo complicato di emergenza sanitaria, nel pieno della stagione invernale con temperature in calo, e non si può dare seguito ai 4mila sfratti che sono in programma”.

“Dal 2008 al 2021 – continua la nota di Sce – i senza fissa dimora si sono raddoppiati passando da 8mila a 16mila casi. Una città che ha cura dei più fragili deve mettersi una mano sulla coscienza e farsi carico del disagio sociale ed economico che vivono tante famiglie in procinto di essere mandate via, soprattutto se in quei nuclei ci sono bambini, anziani. Non c’è più tempo da aspettare, il diritto alla casa deve tornare al centro della nostra azione politica con la finalità di fornire ulteriori alloggi popolari ERP, recuperando i numerosi immobili pubblici in disuso, attraverso l’uso dei fondi del Pnrr, dei fondi strutturali della Regione Lazio e di qualsiasi risorsa disponibile, evitando di consumare altro suolo. Individuando tempestivamente, in sede di bilancio, un centro di costo per dare avvio all’Agenzia Casa e all’Osservatorio Casa previsto nelle linee programmatiche del Sindaco Gualtieri”

Approfondimento nel dossier

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna