Caudo su candidatura a rettore Roma Tre: “Se eletto lascio la politica”

Il 24 maggio sono previste le votazioni. Il capogruppo capitolino di Roma futura si confronterà con l'attuale direttore del dipartimento di Scienze della formazione, Massimiliano Fiorucci. Oggi alle 15:00 è in programma un confronto interno tra i due candidati davanti alla platea accademica

Nel caso fosse eletto rettore di Roma Tre, Giovanni Caudo, e presidente della commmissione speciale Pnrr, lascerebbe gli incarichi politici e istituzionali in Campidoglio. Lo ha confermato lo stesso Caudo in un’intervista al quotidiano “Il Corriere della sera”.

“La sfida” qualora fosse eletto “sarà impegnativa e concentrerò tutte le mie energie sull’ateneo, lasciando le cariche politiche”, ha detto Caudo. Il 24 maggio sono previste le votazioni. Caudo si confronterà con l’attuale direttore del dipartimento di Scienze della formazione, Massimiliano Fiorucci. Oggi alle 15:00 è in programma un confronto interno tra i due candidati davanti alla platea accademica.

Approfondimento nel dossier

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna