Chi è Alberto Stancanelli, nuovo capo Gabinetto del Campidoglio

Un tecnico di lunga e consolidata esperienza dell'amministrazione pubblica

Alla fine la scelta e’ caduta su un tecnico. Un tecnico di lunga e consolidata esperienza dell’amministrazione pubblica. Alberto Stancanelli, 59 anni, romano, nuovo capo di Gabinetto del sindaco di Roma, e’ consigliere della Corte dei conti dal 12 ottobre 2017 e ha ricoperto negli anni numerosi incarichi di vertice, nello Stato e a livello locale: tra gli altri, capo di Gabinetto del ministro per la Coesione Territoriale e il Mezzogiorno, capo dell’Ufficio della Segreteria del Consiglio dei ministri, capo di Gabinetto del ministro per le Riforme nella p.a. e – dal settembre 2019, prima con Paola de Micheli e poi con Enrico Giovannini – capo di Gabinetto del ministro delle Infrastrutture e della Mobilita’ sostenibile.

Gia’ direttore del Dipartimento delle Risorse Umane e Decentramento del Comune di Roma, direttore dell’ Ufficio personale delle pubbliche amministrazioni del Dipartimento della funzione pubblica e consigliere giuridico del sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, ha svolto una intensa attivita’ di consulenza ed e’ stato componente di Commissioni di studio in materia di organizzazione, personale, finanza e semplificazione dell’azione amministrativa. Nel suo curriculum, anche una collaborazione con la giustizia sportiva, presso la Federcalcio: prima collaboratore dell’Ufficio Indagini, poi componente del Tribunale federale nazionale (Sezione Tesseramenti) e dal 2016 sostituto procuratore federale. Laureato in Giurisprudenza alla “Sapienza” di Roma con una tesi di laurea in istituzioni di diritto privato, con successiva specializzazione in diritto amministrativo e scienza dell’amministrazione presso l’Universita’ degli Studi di Bologna, ha collaborato dal 1986 al 2017, in momenti successivi, alle cattedre di diritto amministrativo della facolta’ di Giurisprudenza e di diritto e legislazione urbanistica della facolta’ di Architettura, sempre alla Sapienza. E’ stato docente a contratto presso la School of Government della Luiss “Guido Carli”, all’Universita’ Roma Tre e all’Universita’ degli Studi di Napoli “Federico II”. Gualtieri gli aveva gia’ conferito l’incarico di consulente giuridico del sindaco.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna