Ciclabile Nomentana, terminati i primi lavori

Da Porta Pia a Viale Regina Margherita. L'annuncio dell'assessore Meleo

“Primo tratto della nuova ciclabile Nomentana: ci siamo. Oggi sono terminati i lavori della prima parte del cantiere, da Porta Pia a Viale Regina Margherita. Un’opera impegnativa e fondamentale, attesa dai ciclisti e da tutti i cittadini romani. E’ un piano che è rimasto chiuso nel cassetto per oltre 20 anni e adesso sta prendendo finalmente forma. Un unico percorso ciclabile di 4 chilometri per unire Porta Pia a Via Valdarno. Una svolta nella mobilità sostenibile. Attraversamenti pedonali e ciclabili protetti, su uno dei principali assi viari della città”. Lo scrive su Facebook Linda Meleo, assessorecapitolino alla Mobilità.

“E’ un tassello di un piano ciclabili più vasto che stiamo realizzando e che consentirà di mettere in rete ogni segmento, incrementando la sicurezza dei ciclisti. Ciclabili e bike lane da Lungotevere Testaccio, a Bocca della Verità, da viale delle Milizie a Lungotevere delle Armi, dal tunnel di Santa Bibiana fino a Stazione Tiburtina, da piazzale Ostiense a via dei Cerchi – prosegue Meleo – Abbiamo avviato i lavori su via Tuscolana, con un completo restyling della sede stradale. Un’occasione di riqualificazione urbana: accessi per i disabili, più spazio a bici e pedoni, contro la doppia fila e la sosta selvaggia. E’ in fase di progettazione il percorso di via Prenestina. Investimenti importanti, per una nuova infrastruttura a servizio di tutti. Lavoriamo per una mobilità dolce a Roma, lavoriamo per rendere Roma una città sempre più sostenibile”.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna