Ciclabile Tuscolana, ciclisti offrono caffè a operai aggrediti

Iniziativa degli attivisti delle due ruote: vicinanza a chi lavora alla costruzione della bike lane del Municipio VII

Un caffè solidale per dare conforto agli operai impegnati nella realizzazione della ciclabile Tuscolana di Roma. Operai che alcuni settimane fa avevano subito intimidazioni da parte di due uomini a volto coperto a bordo di uno scooter.

Stamattina gli attivisti delle due ruote – da anni impegnati nella difesa di opere legate alla ciclabilità – si sono dati appuntamento nei pressi della Metro Subaugusta.

I ciclisti hanno sfruttato la pausa pranzo degli operai e con termos, tazzine e zucchero hanno offerto un caffè caldo e tanta vicinanza ai lavoratori del cantiere.

L’iniziativa dei ciclisti – organizzata dall’attivista Paolo Bellino – nasce come reazione agli insulti ricevuti dai lavoratori impegnati nella costruzione della ciclabile del Municipio VII di Roma. Un’aggressione fortunatamente isolata che rientra però nell’accoglienza ostile ricevuta dall’opera da parte di alcuni cittadini. Commercianti di Via Tuscolana in primis.

Nonostante i problemi, i lavori vanno avanti e la minisindaca del Municipio VII Monica Lozzi ha garantito che entro febbraio la pista sarà ultimata. Anche grazie al contributo e il sostegno di chi preferirà usare la bici piuttosto che intasare la strada.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna