Commercio: Tar, le bancarelle rimangono in via Cola di Rienzo, bocciato il Comune

Oggi pomeriggio sulla questione è fissato un incontro con la presidente del I Municipio, Sabrina Alfonsi

Bancarelle
(immagine di repertorio)

Il Tar boccia il Campidoglio sul trasloco delle bancarelle da via Cola di Rienzo. Lo informa ‘Il Corriere della Sera’.  Dovevano lasciare le loro postazioni venerdì prossimo ma i giudici, accogliendo il ricorso di Alfredo Tredicine, hanno detto sì alla richiesta di sospensiva. Il provvedimento verrà esaminato il 5 ottobre in un’udienza collegiale.

Alla vigilia di Ferragosto la Giunta capitolina aveva stabilito con una delibera il trasloco dei 16 banchi di via Cola di Rienzo in via fra Albenzio e a piazzale Cipro, alla fermata della linea A del metro.

Non solo. Gli ultimi provvedimenti dell’amministrazione e del I Municipio stabilivano che per il 15 settembre avrebbero dovuto traslocare anche i banchi di viale Giulio Cesare e dintorni. Ma anche altri ambulanti hanno fatto ricorso e di fronte a questa prima sentenza dicono di sperare nei blocco del trasloco.

“Siamo fiduciosi che il Tar manterrà la stessa linea”, afferma a ‘Il Corriere della Sera’ Angelo Pavoncelle, il vicepresidente di Ana (Associazione nazionale ambulanti). “Per ora, intanto, resteremo in via Cola di Rienzo: essendo un unico atto, la sospensione dovrebbe riguardare anche per noi”.

Oggi pomeriggio sulla questione è fissato un incontro con la presidente del I Municipio, Sabrina Alfonsi.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna