Elezioni: cambia il consiglio comunale a Roma

Sono quattro i consiglieri capitolini eletti nelle fila del prossimo parlamento, dopo il voto di domenica scorsa

Sono quattro i consiglieri capitolini eletti nelle fila del prossimo parlamento, dopo il voto di domenica scorsa. Si tratta di Lavinia Mennuni e Andrea De Priamo di Fratelli d’Italia. La prima ha vinto nel collegio uninominale U02 per la Camera, quello del centro che fa capo al Municipio XIV, contro Emma Bonino di Più Europa, Carlo Calenda di Azione e Alessandra Maiorino del M5s. Il secondo invece è stato eletto nel collegio plurinominale P01 per il Senato. Secondo in lista dietro a Daniela Santanché, che ha vinto anche su Milano, risulta quindi primo degli eletti di Fd’I nel suo collegio. Sia Mennuni che De Priamo lasceranno gli scranni dell’Assemblea capitolina, in favore di Stefano Erbaggi e Maria Cristina Masi, subito dietro nelle liste delle comunali del 2021. Transita da Palazzo Senatorio a Montecitorio anche la capogruppo della Lega, Simonetta Matone, eletta alla Camera nel collegio uninominale U02 del Lazio che fa capo al Municipio III.

Al suo posto, in consiglio comunale, ritorna un volto noto della Lega romana: si tratta di Davide Bordoni, già consigliere capitolino nella scorsa legislatura e assessore al Commercio nell’era Alemanno. Infine, tra gli eletti nelle fila del centrosinistra, c’è Paolo Ciani di Demos, che ha conquistato il collegio uninominale U01 per la Camera, che fa capo al Municipio I di Roma. Ciani è attualmente consigliere sia in Regione Lazio – dove però la legislatura è agli sgoccioli – sia in Campidoglio. L’esponente di Demos sta valutando se mantenere entrambe le cariche, dal momento che non c’è incompatibilità. Nel recente passato hanno svolto il ruolo sia di consiglieri capitolini che di parlamentari, in contemporanea, anche Giorgia Meloni e Stefano Fassina. Nel caso in cui Ciani decidesse di lasciare l’Assemblea capitolina per Montecitorio, tuttavia, sarebbe già pronto a subentrare Alessandro Petrolati.

Approfondimento nel dossier

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna