Elezioni, Cucchi apre campagna elettorale: in Parlamento sarò cittadina tra cittadini

Presentazione a Roma al Parco degli Acquedotti, sotto la targa di suo fratello Stefano,

“Portero’ la nostra voce in Parlamento. Faro’ la campagna elettorale in mezzo alla gente. Continuero’ ad essere ogni giorno in mezzo alle persone per raccogliere le richieste di aiuto come ho fatto da cittadina. Lo faro’ da li’ dentro ma sempre da cittadina tra i cittadini. Intendo mettere la mia esperienza a disposizione di tutti, a partire dagli ultimi. Il fatto che la campagna elettorale si apra qui, sotto la targa che ricorda Stefano, ha un valore enorme, simbolico, perche’ e’ da qui che abbiamo iniziato a correre ed e’ da qui che Stefano ha iniziato la fine della sua vita con il suo arresto, 13 anni fa”. Lo ha detto Ilaria Cucchi a Roma al Parco degli Acquedotti, sotto la targa di suo fratello Stefano, in occasione della presentazione della sua candidatura al Senato con Sinistra Italiana- Verdi.

“Ho deciso di candidarmi con l’alleanza Verdi- Sinistra per mettere la mia esperienza al servizio di tutti – ha aggiunto – . Non saro’ sola in questa battaglia come non lo sono stata in tutti questi anni: ci saranno tante persone e associazioni a sostenermi e a camminare con me. Questa non e’ la battaglia di Ilaria Cucchi, e’ la battaglia di tutti noi – ha ripetuto -. Intendo battermi per i diritti di tutti, diritti nella giustizia, che deve essere al servizio del cittadino e non viceversa, diritti nella sanita’, diritti di cui nessuno parla”. “Condividero’ lo spazio con chi ancora non mi ha chiesto scusa? Lo faro’ a testa alta come ho sempre fatto”, ha sottolineato Cucchi.

Approfondimento nel dossier

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna