Expo 2030: Conte, se progetto sostenibile M5S in prima fila

È iniziato il dibattito sulla candidatura delle Capitale

Giuseppe Conte

“Anche le recenti Olimpiadi di Tokyo hanno lasciato uno strascico di debiti ultra miliardari. Il tema è che quando c’è un progetto sostenibile, di crescita della città anche dal punto di vista finanziario il Movimento 5 stelle non solo si lascia convincere ma lo propone ed è in prima fila”.

Così l’ex premier e leader del Movimento 5 stelle, Giuseppe Conte, ha risposto ai giornalisti che gli hanno chiesto come mai la sindaca di Roma, Virginia Raggi, sostiene la candidatura della città ad ospitare Expo mentre era contraria alle Olimpiadi. “Sono due eventi completamente diversi, oggi a Roma c’è una tenuta dei conti finanziari e abbiamo un outlook positivo – ha aggiunto -. Dopo la tenuta dei conti si possono affrontare progetti anche così impegnativi come questo che è completamente diverso dalle Olimpiadi. L’Expo è un progetto di crescita economica, sociale e culturale per Roma e l’intero Paese”. “Siamo assolutamente favorevoli. Virginia Raggi ci teneva molto, da questo punto di vista l’abbiamo appoggiata. C’è tutto un lavoro che è stato fatto a tutti i livelli istituzionali. Salutiamo davvero con favore questa prospettiva – ha concluso -. Non dobbiamo creare contrapposizioni, la Capitale è la Capitale di tutti. Dobbiamo avere una capitale che torni a correre”.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna