Expo 2030: dopo l’incontro al Mise, Kerkentzes visiterà Tor Vergata con Gualtieri

Continua la missione romana del segretario generale del Bureau International des Expositions (Bie) per verificare l'impegno delle Istituzioni italiane e lo stato di avanzamento della candidatura di Roma per l’Expo

Continua la missione romana del segretario generale del Bureau International des Expositions (Bie), Dimitri Kerkentzes, per verificare l’impegno delle Istituzioni italiane e lo stato di avanzamento della candidatura di Roma per l’Expo 2030 sulla base del progetto consegnato il 7 settembre scorso a Parigi.

Previsto per oggi pomeriggio un incontro con il sindaco Roberto Gualtieri che accompagnerà Kerkentzes a visitare Tor Vergata. Per domani, invece, è atteso il confronto con il ministro degli Esteri, Antonio Tajani, e non è escluso un punto con il presidente del consiglio, Giorgia Meloni.

Ieri, invece, il presidente del Comitato per la candidatura di Roma, Giampiero Massolo e direttore generale Giuseppe Scognamiglio, hanno accompagnato Kerkentzes all’incontro conil  ministro delle Imprese del made in Italy, Adolfo Urso e il viceministro Valentino Valentini.

Il ministro Urso – scrive il Mise – ha confermato a Kerkentzes che sulla candidatura di Roma per l’Expo 2030 vi è un forte impegno dell’intero Governo a tutti i livelli, in piena sintonia con il sistema delle imprese italiane messe in campo per un’iniziativa di alto profilo che racchiude in se elementi economici e valoriali.

Il sito scelto per l’Expo a Tor Vergata, secondo il ministero, ha anche un significato simbolico: rappresenta, infatti, come si possa rigenerare un territorio oggetto finora di progetti incompiuti e restituirlo al pieno utilizzo della comunità cittadina. Il progetto prevede anche che il sito sia messo in collegamento con il centro della città lungo un percorso di mobilità dolce attraverso i parchi archeologici.

 

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna