Expo 2030: Rebecchini (Ance Roma-Acer), Capitale finalmente torna protagonista

“Onorati e pronti a collaborare su tutti i fronti per il raggiungimento di questo importante traguardo”.

«Esprimiamo la nostra più sincera soddisfazione per la decisione del Presidente Mario Draghi di aver candidato Roma ad organizzare l’Esposizione Universale del 2030». Così dichiara Nicolò Rebecchini, Presidente di ANCE Roma – ACER, dopo l’ufficializzazione della candidatura di Roma a ospitare Expo 2030.

Per Rebecchini: «Roma finalmente torna in campo per giocare un ruolo da protagonista della scena internazionale e noi, come organizzazione di categoria attiva sul territorio, non possiamo che sentirci onorati e pronti a collaborare su tutti i fronti per il raggiungimento di questo importante traguardo».

«Un ringraziamento particolare va alla Sindaca Virginia Raggi – aggiunge il Presidente dei Costruttori Romani – che ha portato avanti questa iniziativa e ne ha fatto un progetto condiviso anche con gli altri candidati alla carica di Sindaco alle prossime elezioni amministrative, che a loro volta hanno compreso il valore di questa sfida come un’opportunità per un vero rilancio della città» conclude Rebecchini.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna