Fabio De Nuntiis è il nuovo presidente della cassa edile di Roma

Il neopresidente: “Pronti ad affrontare i profondi cambiamenti che negli ultimi anni hanno interessato anche l’edilizia”

È l’imprenditore Fabio De Nuntiis, amministratore unico della GRA Srl, il nuovo Presidente della Cassa Edile di Roma e Provincia. Romano, classe 1963, De Nuntiis succede a Giovanbattista Waly e ha già ricoperto, all’interno di Ance Roma – ACER, il ruolo di Presidente con delega alle piccole imprese dal 2017 al 2022, durante la giunta Rebecchini.

La Cassa Edile di Roma e Provincia, fondata il 28 marzo 1961, rappresenta un punto di riferimento per chi opera nel settore delle costruzioni, assicurando sia l’applicazione di particolari istituti previsti dalla contrattazione collettiva e territoriale di categoria, sia l’attuazione delle direttive della Commissione Nazionale per le Casse Edili.

«Obiettivo prioritario del mio mandato, cardine per la sicurezza nei cantieri, sarà quello di contrastare il “dumping” contrattuale, a tutela sia dei lavoratori che delle imprese corrette e regolari. Il sistema delle Casse Edili costituisce un unicum nel panorama delle relazioni industriali, pertanto massimo sarà il mio impegno per garantire l’offerta di prestazioni assistenziali e sanitarie integrative, rispetto al “welfare” pubblico», afferma Fabio De Nuntiis.

«Siamo pronti – aggiunge il neopresidente della Cassa Edile di Roma – ad affrontare i profondi cambiamenti che negli ultimi anni hanno interessato anche l’edilizia e le tante sfide che ci aspettano per il futuro. La Cassa continuerà ad avere un ruolo decisivo per la crescita del settore, valorizzando il sistema bilaterale, salvaguardando lavoratori e imprese con servizi mirati, assicurando formazione e sicurezza nei cantieri, di concerto con le sigle sindacali».

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna