Roma 2021/ Gualtieri e Gentiloni insieme al Brancaccio: “Roma va risarcita per il tempo perduto” -VIDEO

“Riconquistare la normalità e l’ambizione dei grandi progetti”. Questa mattina all’incontro “Cresciamo da capitale. Insieme rinasce l’economia di Roma”.

Il candidato sindaco del centrosinistra Roberto Gualtieri ha partecipato insieme con Paolo Gentiloni, Commissario Europeo per gli affari economici e monetari ed ex premier e Lorenza Bonaccorsi, candidata Presidente per il Municipio I, all’incontro “Cresciamo da capitale. Insieme rinasce l’economia di Roma”.

L’iniziativa si è tenuta al al Teatro Brancaccio. Gentiloni, Gualtieri e Bonaccorsi sono stati intervistati dal direttore del Messaggero Massimo Martinelli.

“Dobbiamo mettere tra le priorità il recupero del rapporto con l’Europa – ha detto Gualtieri. Questa spero sia l’ultima campagna elettorale in cui trattiamo le questioni ordinarie come straordinarie come lo smaltimento rifiuti”.

Il candidato del centrosinistra ha detto “la gestione sanitaria della Regione Lazio serva da esempio di efficienza anche per l’Europa”, ha definito improbabile la Giunta Raggi e “disastrosa” la gestione dello smaltimento rifiuti: “8 amministratori dell’Ama cambiati in 5 anni è un record mondiale. Noi metteremo gente seria con piani industriali efficienti come si fa in Europa, faremo l’Ama di quartiere e discariche temporanee di servizio”.

Riguardo ai fondi europei del Piano nazionale di ripresa e resilienza per Gualtieri l’Italia in questo momento ha “il vento in poppa e Roma non può rimanere indietro”.
Per Gentiloni il voto di queste amministrative sancirà un cambio di stagione politica “Abbiamo perso troppo tempo a Roma va restitutio questo tempo perduto – ha detto Gentiloni – Non è stato sempre così con Rutelli e Veltroni Roma ha avuto un tempo in cui non si percepiva questo ritardo. Oggi Roma va risarcita”.
Per Gentiloni “prima di tutto serve il miracolo della riconquista della normalità non è possibile andare avanti così. E dopo essere diventata normale Roma deve recuperare una dimensione storica e l’ambizione dei grandi progetti, dei grandi eventi”.

di Marco Moretti

Approfondimento nel dossier

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna