Gualtieri, Raggi ha fallito e tradito promesse

Lo ha detto il candidato dem alle primarie del centrosinistra, a margine dell'assemblea pubblica degli iscritti del Pd romano alla Città dell'Altra Economia.

Il candidato del Pd alle primarie del centrosinistra, Roberto Gualtieri, alla prima assemblea pubblica del Partito democratico di Roma.

“Il giudizio dell’attuale amministrazione Raggi è inappellabile perché ha fallito e tradito le promesse di cambiamento fatte cinque anni fa ai romani”. Così il candidato dem alle primarie del centrosinistra Roberto Gualtieri ieri in occasione dell’assemblea pubblica degli iscritti del Pd romano alla Città dell’Altra Economia.

“Siamo in una situazione particolare e noi da qui insieme lanciamo la sfida più importante dei dem di Roma – ha aggiunto -. La sfida per la salvezza e il rilancio di Roma, che vive da anni un declino tragico”. Gualtieri, rivolgendosi agli iscritti, ha sottolineato: “Sento tutto l’onore e la responsabilità che mi state affidando candidandomi a sindaco di Roma per la comunità del Pd e proverò a farlo con l’umiltà e l’impegno necessari. Cercherò di affrontare questa sfida con umiltà e orgoglio. Fare il sindaco di Roma sarà un compito duro che comprende una scelta di vita. So che non sarò solo – ha concluso – perché la nostra unità è il valore nella sfida”.

“Destra ha difficoltà a trovare nomi, pesa fallimento Alemanno”

Sui nomi che stanno circolando per il candidato sindaco del centrodestra “attendo di conoscere il candidato o la candidata, come tutti. Notiamo una certa difficoltà della destra a proporre nomi nuovi, pesa naturalmente e i romani lo ricordano bene il drammatico fallimento dell’esperienza Alemanno”.

“Raggi regala Olimpiadi a Parigi”

“La sindaca” uscente del M5s, Virginia Raggi, “ha regalato le Olimpiadi a Parigi. Ora butta la palla in tribuna e parla di Expo 2030. Ma la sindaca sappia che se sarà percorribile, questa strada la percorreremo”.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna