Lazio: accordo Regione-Mic per valorizzare ospedali storici

In particolare, il complesso ospedaliero Santo Spirito e il presidio sanitario Nuovo Regina Margherita, l'Azienda Ospedaliera San Giovanni Addolorata, il presidio sanitario San Gallicano in capo all'Ifo

Il ministro della Cultura Dario Franceschini e il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti hanno sottoscritto un accordo di valorizzazione e fruizione dei beni culturali degli ospedali di rilevante interesse storico, artistico e monumentale presenti sul territorio della Regione Lazio.

L’accordo riguarda, in particolare, il complesso ospedaliero Santo Spirito e il presidio sanitario Nuovo Regina Margherita, l’Azienda Ospedaliera San Giovanni Addolorata, il presidio sanitario San Gallicano in capo all’Ifo. Tra gli obiettivi quello di migliorare la conservazione degli ospedali e delle aree connesse, anche attraverso interventi di studio, prevenzione, manutenzione, restauro e recupero. Prevista anche la possibilita’ di sperimentare nuovi modelli di fruizione del patrimonio artistico e monumentale coinvolgendo anche altri soggetti pubblici o privati.

Saranno promossi anche eventi culturali originali e innovativi, integrati con le azioni di valorizzazione del patrimonio culturale, al fine di esaltarne le peculiarita’, migliorarne la conoscenza, facilitarne l’accessibilita’, qualificarne la fruizione. Tra i lavori che verranno eseguiti nelle strutture anche il miglioramento dei percorsi di visita, la realizzazione e adeguamento di locali per l’esposizione museale e per l’offerta di servizi aggiuntivi.

Prevista anche l’implementazione di servizi telematici e la realizzazione di sistemi per la creazione di un’immagine coordinata degli ambiti territoriali interessati. Nell’accordo trovano spazio anche le azioni finalizzate alla formazione e alla diffusione della conoscenza del patrimonio culturale nelle scuole e alla migliore fruizione dello stesso da parte degli studenti, nonche’ la promozione di programmi formativi e di aggiornamento professionale rivolti agli operatori del settore dei beni culturali.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna