Lazio: Ciaccheri, a Zingaretti le ‘chiavi’ della Garbatella

Ciaccheri: Dieci anni di attenzione e di cura per le persone e per il territorio

“Carissimo presidente Nicola Zingaretti, questi dieci anni di mandato alla Regione hanno segnato in maniera straordinaria non solamente tutto il territorio del Lazio, ma anche la vita della nostra città. Dieci anni di attenzione e di cura per le persone e per il territorio di questa importante e grande comunità. Dieci anni di un’avventura politica che rimarrà nella storia del nostro Paese e sicuramente di questo territorio, ma anche dieci anni per te di diventare cittadino speciale di questo Municipio dove ha sede la Giunta regionale e dove per dieci anni il tuo ufficio è stato il luogo da cui l’avventura istituzionale e politica si è protratta per raggiungere riconoscimenti nazionali e internazionali straordinari. Di questi dieci anni fa parte anche l’occasione che abbiamo condiviso insieme a te e alla tua squadra di occuparci di questo territorio all’interno della nostra città. Di occuparci dei quartieri popolari e delle grandi sfide trasformative, da Garbatella all’Ostiense, dal Tevere fino al meraviglioso patrimonio del Parco dell’Appia Antica, dai progetti per i giovanissimi fino all’attenzione allo sport e agli anziani. Per questo per me è un onore consegnarti simbolicamente le chiavi del Municipio VIII e di Garbatella in particolare. Un cittadino speciale che rimarrà tale anche adesso che una nuova avventura politica ti vedrà impegnato in sfide per il Paese urgenti e straordinariamente importanti”.

E’ la lettera che il presidente del Municipio Roma VIII, Amedeo Ciaccheri, ha consegnato oggi nella sede della Giunta regionale del Lazio al presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti. Insieme alla lettera consegnata simbolicamente la chiave del Municipio VIII e di Garbatella.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna