M5S: eletti i Garanti del Movimento, per Raggi valanga di preferenze

Su poco più di 30mila votanti, la sindaca incassa oltre 20mila preferenze. La seguono a distanza gli altri due eletti, Roberto Fico (11.949 preferenze) e Luigi Di Maio (11.748)

Virginia Raggi

Si sono chiuse ieri notte, a alle ore 22:00, le votazioni per eleggere i Garanti del Movimento Cinque Stelle. La sindaca Virginia Raggi incassa il numero più alto di preferenze e viene eletta insieme al ministro degli Esteri, Luigi Di Maio e al presidente della Camera, Roberto Fico.

Su 30.073 votanti, 22.289 preferenze sono andate alla sindaca, la segue a distanza Fico con 11.949 preferenze e, infine, Di Maio con 11.748.

Gli altri candidati al Comitato di Garanzia hanno preso i seguenti voti: Tiziana Beghin ha ricevuto 3.112 preferenze, Andrea Liberati 3.727 e Carla Ruocco 3.474.

“Il nuovo Comitato di Garanzia – scrivono sulla pagina del Movimento – è composto da: Luigi Di Maio, Roberto Fico e Virginia Raggi; a far parte del Collegio dei Probiviri, con Jacopo Berti e Fabiana Dadone, è Riccardo Fraccaro. Auguriamo ai candidati scelti dall’assemblea degli iscritti buon lavoro, siamo certi che adempiranno a questo compito con disciplina e onore. Al contempo ringraziamo i componenti uscenti Giancarlo Cancelleri, Vito Crimi, Roberta Lombardi e Raffaella Andreola per il prezioso contributo dato alla comunità del Movimento 5 Stelle. La democrazia diretta è e sarà sempre la stella polare del progetto politico”, si legge ancora.

La sindaca Raggi su Twitter ringrazia “l’Assemblea degli Iscritti del Movimento 5 Stelle per avermi votata nel Comitato di Garanzia. Sono fiera di svolgere questo ruolo che ricoprirò con impegno e determinazione. Insieme, andiamo #AvantiConCoRAGGIo”.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna