Mercatone Uno: Di Maio, obiettivo Cigs, tavolo il 30

Il vicepremier ha assicurato: 'Ce la metteremo tutta'

Il ministro dello Sviluppo economico, Luigi Di Maio

Su Mercatone Uno sì terrà un prossimo tavolo al Mise il 30 maggio “con creditori e fornitori” e “l’obiettivo minimo da attuare subito è la Cigs per i lavoratori”. Lo ha detto il Vicepremier e ministro Luigi Di Maio, al termine del tavolo che si è tenuto oggi al ministero dello Sviluppo che ha assicurato “ce la metteremo tutta”.

“Il tribunale di Bologna – ha aggiunto il ministro – deve autorizzare la procedura di amministrazione straordinaria e riprendere l’esercizio provvisorio il prima possibile. Così da consentire il ricorso agli ammortizzatori sociali”. Poi partirà “la fase di reindustrializzazione per dare un futuro certo ai lavoratori – ha concluso il ministro – Ce la metteremo tutta lavorando collegialmente con le parti sociali e le Regioni”. La fine del tavolo è stata seguita da un applauso dei partecipanti.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna