Municipio Roma I: da viale Giulio Cesare a via di San Claudio, tutte le strade risistemate

Un lavoro che proseguirà con l'apertura dei prossimi due cantieri in via Giovanni Lanza e in via del Collegio romano

Via Tommaso Campanella, una parte di viale Giulio Cesare, via di San Claudio, salita di San Nicola da Tolentino. Sono solo alcune tra le strade più importanti su cui è intervenuto recentemente il Municipio Roma I Centro con opere di manutenzione stradale ordinaria finalizzate al ripristino del manto stradale ammalorato o alla risistemazione del selciato in sampietrini. Un lavoro che proseguirà con l’apertura dei prossimi due cantieri in via Giovanni Lanza e in via del Collegio romano. E’ quanto si legge in una nota del Municipio Roma I Centro. A fare il punto della situazione è stata la presidente del Municipio, Lorenza Bonaccorsi. “Fin dal primo giorno dal nostro arrivo- ha spiegato- abbiamo investito risorse per migliorare costantemente la segnaletica e il manto stradale delle vie, dei vicoli e delle piazze del nostro territorio. Si tratta di un lavoro costante che non prevede pause: appena conclusi i lavori su una strada si riparte da un’altra, spesso con diversi interventi in contemporanea”.

“Ne voglio ricordare alcuni- ha aggiunto Bonaccorsi- a gennaio abbiamo concluso i lavori per il nuovo asfalto, con annessa pulizia delle caditoie, in via Tommaso Campanella, e quelli sul tratto di di viale Giulio Cesare, tra via Carlo Alberto Dalla Chiesa e via Duilio, dove è stato ripristinato il manto stradale. Un intervento, quest’ultimo, da poco meno di un milione di euro. A fine febbraio abbiamo concluso i lavori su via di San Claudio, a due passi da piazza San Silvestro, dove è stato ripristinato il selciato storico, con la bonifica del sottofondo e la riparazione dei cigli stradali esistenti in travertino o granito. A marzo abbiamo concluso un intervento simile sulla salita San Nicola da Tolentino, tra via Barberini e via Venti Settembre, con il ripristino dei sampietrini. Ed ancora: il 13 aprile saranno attivati i cantieri in via Giovanni Lanza, per il rifacimento dell’asfalto, e poco dopo quelli in via del Collegio romano per la sistemazione del selciato”.

“Ma non è tutto – ha voluto ricordare nella stessa nota l’assessora municipale ai Lavori Pubblici, Alessandra Sermoneta – Molte sono state le strade su cui siamo intervenuti con la nuova segnaletica, da via del Pellegrino a largo San Claudio, fino a piazza della Consolazione o largo Mignanelli. Mentre in via Cesare Balbo si è intervenuti con il rifacimento del marciapiede con lastre di basalto. E’ stato poi adeguato un accesso pedonale in piazza Santa Maria Liberatrice. Gli interventi realizzati negli ultimi mesi sono stati preceduti, infine, dalle opere di fine 2022: da ricordare, tra gli altri, il rifacimento delle rampe di piazza della Libertà e l’intervento sulla salita del Buon Pastore, oltre alla messa in sicurezza, con una serie di parapedonali, dell’area adiacente alla Galleria comunale di arte moderna in via Crispi”.

© StudioColosseo s.r.l. - studiocolosseo@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna