Municipio Roma XV: Torquati, priorità a chiusura anello ferroviario e rifacimento della Via Braccianese – VIDEO

Nel Municipio XV altri interventi importanti tra cui l’allaccio alla fognatura per 70 mila persone in zone importanti dalla Tomba di Nerone a Isola Farnese, ai defibrillatori nelle scuole

Daniele Torquati, Presidente del Municipio Roma XV, ai microfoni di Radiocolonna.it  aggiorna su alcuni temi caldi sui quali sta lavorando fin dal suo insediamento, come ad esempio il collettore fognario di Isola Farnese.  “Quasi concluso questo importante collettore fognario ad Isola Farnese, – rileva –  dopo oltre 30 anni, siamo andati qualche giorno fa a fare un sopralluogo con il Sindaco Gualtieri e l’Assessora ai lavori pubblici, Segnalini, e con molta probabilità dopo l’estate questa importante opera potrà entrare in funzione e circa 70 mila persone avranno l’allaccio a questo servizio primario in zone importanti come Tomba di Nerone, Cerquetta, La Storta, Olgiata e Isola Fernese, e questo è un primo passo per la lotta alle disuguaglianze’’. 

Si parla con Torquati anche di trasporto su ferro, tema sempre caldo a Roma, per tentare di ridurre il traffico veicolare privato come  la chiusura del cosiddetto anello ferroviario, di cui è stato presentato il raddoppio della linea da Vigna Clara in poi, insieme ad RFI . Altra importante novità riguarda la presenza di defibrillatori in diversi plessi scolastici del territorio, su questo Torquati esprime la sua soddisfazione per “un’attività portata avanti con gli assessori Cozza e Marchisio, e che rende più sicure le nostre scuole e proprio in queste settimane abbiamo fornito i primi apparecchi in alcuni siti scolastici insieme a corsi specifici per l’utilizzo”.

Infine il Giubileo del 2025 per il quale i Municipi si stanno già muovendo.  “Sono stati messi a disposizione dei fondi appositi per il periodo giubilare e tra le molte priorità – ricorda Presidente del Municipio Roma XV – abbiamo individuato il rifacimento completo della Via Braccianese, che i cittadini a gran voce richiedono da tempo, e pochi giorni fa abbiamo espresso in Giunta municipale la volontà di renderla un’opera prioritaria. Con molta probabilità dopo oltre 15 anni di attesa verranno completamente rifatti circa 31 chilometri di strada, grazie anche alla sensibilità dell’assessorato ai lavori pubblici del Campidoglio.’’

© StudioColosseo s.r.l. - studiocolosseo@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna