Ostia, Bcc Roma: oltre 380mila euro in triennio su territorio

“Per 394 iniziative di beneficienza e promozione sociale”. Così il presidente BCC Roma Francesco Liberati a riunione al Polo Natatorio di Ostia con gli oltre 2.600 i soci delle agenzie del litorale

Migliorare sempre più il servizio bancario e mutualistico fare il punto della situazione aziendale in vista della confluenza nel gruppo bancario cooperativo Iccrea Banca. Questi gli obiettivi della riunione dei soci della Banca di Credito Cooperativo di Roma che si é tenuta ieri al Polo Natatorio di Ostia alla presenza dei vertici aziendali a partire dal Presidente Francesco Liberati e dal Direttore Generale Mauro Pastore.

La riunione, in particolare, ha interessato i 2.600 i soci delle agenzie di Acilia, Dragona, Ostia, Fiumicino, Ponte Galeria, Infernetto, Lido di Ostia, Casal Bernocchi, Pomezia, Ardea, Lido dei Pini, Torvaianica.

Un incontro “significativo – ha affermato il Presidente del Polo Natatorio Paolo Barelli ricordando come “il centro di Ostia sia aperto alle realtà produttive ed economiche del territorio e come questa riunione della BCC di Roma nella sala conferenze del Polo stia a dimostrarlo. Il Presidente Liberati ci ha fatto onore della presenza della BCC di Roma al Polo. La Banca e FIN, del resto, sono due eccellenze al servizio dei cittadini e dell’Italia in ambiti importanti della società”.

Un concetto di legame col territorio ripreso dal presidente BCC Roma Francesco Liberati che ha dichiarato che “incontri come questo del Polo natatorio riflettono la vocazione e la natura della nostra Banca, vale a dire la sua attenzione alle esigenze locali. Ostia e il Litorale romano, in particolare, sono per noi un importante territorio di riferimento dove abbiamo oltre 2.600 soci e 12 agenzie al servizio delle diverse comunità dei cittadini. Senza contare l’attività dei Comitati dei soci impegnati in questo territorio a sostegno della organizzazioni morali e sociali. Anche quest’anno infatti abbiamo destinato una cifra importante del nostro bilancio, circa 2 milioni di euro, per finanziare, attraverso i Comitati Locali, iniziative di beneficienza e di carattere sociale, culturale e assistenziale, con lo scopo di migliorare la qualità della vita dei cittadini e delle comunità locali dove è presente la Banca. In particolare, nell’ultimo triennio abbiamo erogato oltre 380 mila euro alle comunità locali delle 12 agenzie, per 394 iniziative di beneficienza e promozione sociale”.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna