Poste Italiane: nel Lazio 6mila risorse impiegate e 997 uffici postali

84 centri di distribuzione della corrispondenza e dei pacchi

Oltre 795 milioni di Prodotto Interno Lordo, più di 12.600 posti di lavoro e circa 350 milioni di reddito distribuiti ai lavoratori impiegati nel sistema economico.
Sono questi i numeri relativi all’Area Centro (che oltre al Lazio comprende Abruzzo, Molise e Sardegna) dell’azienda guidata dall’Amministratore Delegato Matteo Del Fante.

Gli impatti economici complessivamente generati dall’Azienda in ogni singolo territorio negli ultimi tre anni, ha generato oltre 37 miliardi a livello aggregato, pari a circa il 2% annuo e creato 187 mila posti di lavoro.

“Risultati – spiega Poste – resi possibili grazie alla solida infrastruttura su cui poggia l’Azienda che, solamente nel Lazio può contare su circa 6000 risorse attualmente impiegate, tra personale di staff, operatori dei 997 uffici postali e degli 84 centri di distribuzione della corrispondenza e dei pacchi”.

 

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna