Raggi, con paline per distanziamento e web app sicurezza in spiagge

"Rispettando le regole"

In un post su Facebook Virginia Raggi, sindaco di Roma, mostra l’installazione delle paline che indicano lo spazio disponibile per cittadini e turisti nelle spiagge libere del litorale di Roma. “Si tratta di una misura necessaria per garantire la sicurezza sulle nostre spiagge, nel rispetto delle regole previste – spiega Raggi -. Ogni palina indica un’area di 25 metri quadri, all’interno della quale potranno stare massimo sei persone. La sicurezza e’ la nostra priorita’. Dobbiamo garantire il rispetto del distanziamento fisico che e’ una delle misure fondamentali per evitare il rischio di contagio.

Per agevolare la fruizione delle spiagge e’ inoltre disponibile una web app, Seapass Il mare di Roma, che consentira’ ai cittadini di monitorare in tempo reale la disponibilita’ dei posti. Questo permettera’ di informarsi in tempo reale sullo stato di ricettivita’ delle spiagge e di evitare sia assembramenti ai varchi di accesso sia spostamenti sul litorale quando non ci sara’ disponibilita’ di posti. Voglio ricordare inoltre che abbiamo deciso di pedonalizzare un tratto del lungomare di Ostia – conclude Raggi – per accogliere tutti coloro che non andranno in spiaggia e che potranno passeggiare, usare la bicicletta o fermarsi sulle panchine”.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna