Rifiuti: Cda Ama, no dimissioni, a lavoro per garantire azienda

“nell'interesse dei lavoratori, delle proprie famiglie e della città di Roma"

“Il Consiglio di Amministrazione di Ama SpA è unito e determinato ad operare per portare l’azienda fuori da una situazione di potenziale crisi a seguito della mancata approvazione del bilancio”.

Lo comunica il CdA di Ama in una nota. “Fin dal suo insediamento, il CdA di Ama ha sempre agito, e intende farlo ancor di più oggi, per garantire la solidità aziendale. Nessuna dimissione, pertanto, ma al contrario tanto impegno per costruire una prospettiva di un’azienda pubblica e solida nell’interesse dei lavoratori, delle proprie famiglie e della città di Roma”, conclude la nota.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna