Rifiuti: Raggi, da domani anche Latina rischia l’emergenza

"Domani andrà in manutenzione un impianto ad Aprilia. La Regione Lazio lo sa, tanto ha scritto a 45 comuni invitandoli a trovare impianti alternativi, ben sapendo che tutti i Tm e i Tmb sono saturi e non hanno sbocchi", ha detto la sindaca durante l'Assemblea capitolina straordinaria

(immagine di repertorio)

“Domani andrà in manutenzione un impianto in provincia di Latina (ad Aprilia, ndr), quindi anche il Comune di Latina rischia l’emergenza rifiuti. La Regione Lazio lo sa, tanto ha scritto a 45 comuni invitandoli a trovare impianti alternativi ben sapendo che tutti gli impianti Tm e Tmb sono saturi e non hanno sbocchi”. Lo ha detto la sindaca di Roma, Virginia Raggi, nel corso dell’Assemblea capitolina straordinaria sulla situazione dei rifiuti a Roma e un eventuale rischio ambientale e sanitario.

“Se vogliamo continuare a dire che il problema è il Comune di Roma – ha aggiunto Raggi -, se ci fa stare tranquilli, possiano continuare. Dovremmo però cominciare a individuare le corrette responsabilità. Il problema ha un nome e un cognome: Regione Lazio e Nicola Zingaretti, che governa da 8 anni e non ha mai aperto nuovi impianti, anzi”.

Approfondimento nel dossier

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna