Rifiuti Roma: Ama lavora a ipotesi inceneritore a Viterbo e San Vittore

Con chiusura delle scuole 10 squadre libere per zona movida

Da quanto si apprende, dopo aver definito le opzioni dell’Hera in Emilia Romagna e della Saf di Frosinone, Ama lavora ad altri due sbocchi che rappresentano possibilita’ in fase avanzata: il termovalorizzatore di Acea a San Vittore (Frosinone) e la discarica di Viterbo.

Secondo le fonti nel primo caso Acea interromperebbe momentaneamente i lavori di manutenzione in corso per andare incontro ad Ama e ricevere i rifiuti da Roma.

Il sito viterbese invece accoglierebbe una quantita’ maggiore rispetto a quella che gia’ recepisce oggi. Per quanto concerne la raccolta, invece, con la chiusura delle scuole, si libereranno circa 10 equipaggi da indirizzare nei quartieri in maggiore sofferenza, soprattutto in centro citta’ e nelle zone della movida.

E a Trastevere il 13 giugno partira’ l’esternalizzazione del servizio, cosa che, nelle valutazioni di Ama, liberera’ altre 10 flotte interne da mettere in campo per rafforzare l’attuale raccolta.

Approfondimento nel dossier

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna