Rifiuti Roma: c’è polizza, discarica Albano può riaprire

I primi camion potrebbero scaricare i rifiuti già dall'inizio della prossima settimana. Ad agosto, invece, chiuderà discarica di Civitavecchia

photo credit: @pci.albanolaziale

La discarica di Albano – chiusa dal 2016 dopo il rogo del Tmb – puo’ riaprire.

A quanto si apprende, e’ arrivata la polizza fideiussoria assicurativa che consente alla societa’ Ecoambiente di aprire l’impianto in provincia di Roma, come stabilito da un’ordinanza urgente del sindaco di Roma Virginia Raggi, in qualita’ di guida della Citta’ Metropolitana.

I primi camion, dunque, potrebbero scaricare i rifiuti, provenienti dagli impianti di trattamento, gia’ dall’inizio della prossima settimana.

“La discarica di Albano? L’ho fatta riaprire, il gestore ha prestato la fideiussione come era stato richiesto” e quindi “da lunedì riaprirà. Questo significa piano piano ricominciare a garantire un flusso in uscita dei rifiuti che dovrebbe aiutare a pulire la città”, così la sindaca di Roma, Virginia Ragi, rispondendo ai cittadini su Facebook.

“Purtroppo abbiamo una brutta notizia all’orizzonte, che è la chiusura della discarica di Civitavecchia prevista per agosto. Cercheremo una soluzione per mantenere uno stato di operatività ulteriore perché non si può sempre arrivare alla fine. Mi sembra che purtroppo anche con la Regione Lazio i provvedimenti siano presi di settimana in settimana”, ha aggiunto Raggi.

Approfondimento nel dossier

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna