Roma 2021, Calenda: quella di Michetti scenata inspiegabile

Calenda torna a parlare di Michetti, "Ieri sceneggiata inspiegabile"

Ieri è stato il giorno del primo dibattito pubblico tra i quatto maggiori candidati alle prossime elezioni per la salita al Campidoglio, un dibattito che ha visto protagonisti Virginia Raggi, Carlo Calenda, Enrico Michetti e Roberto Gualtieri. I quattro hanno condiviso idee future e pareri in risposta alle varie domande poste, non sono ovviamente mancati gli sfottò e le frecciatine. Sono state proprio queste frecciatine e provocazioni, che gli attori politici si sono scambiati nel corso del confronto, a portare Enrico Michetti ad abbondare anticipatamente la scena, proprio nel momento in cui la voce della Raggi sovrastava quella di Calenda sul discorso Roma – Lido.

Lo stesso Calenda ha così commentato il gesto di Michetti con un’intervista rilasciata a Omnibus: “Quella di ieri di Michetti è stata una sceneggiata davvero inspiegabile. Ero impegnato in un confronto con Gualtieri, anche acceso, ma relativo ai temi della campagna elettorale, non ci stavamo certamente insultando. Invito perciò a rivedere il confronto su internet dove si potrà facilmente verificare l’impreparazione del candidato del centrodestra. Evidentemente si è sentito a disagio e ha scelto di andarsene”.

 

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna