Roma 2021, Gualtieri: Sarò il sindaco di tutti, ora rilanciare la Capitale – Video

"Sono onorato, ci metterò tutto l'impegno. Non abbandoneremo periferie. Ringrazio miei avversari". Raggi, complimenti, sosterrò battaglie per Roma

L'abbraccio tra Roberto Gualtieri e Nicola Zingaretti dopo i primi exit poll

“Saro’ il sindaco di tutti, ringrazio anche chi non e’ andato a votare. Saro’ il sindaco di tutta la citta’”. Lo ha detto il candidato a sindaco di Roma per il centrosinistra, Roberto Gualtieri, dalla sede del suo comitato elettorale a Portonaccio commentando il forte vantaggio che emerge dai primi exit poll. “Lavorero’ per costruire una dimensione partecipata della vita della nostra citta’”.

“Grazie ai romani per questo risultato cosi’ significativo, di cui sono onorato. Ci mettero’ tutto il mio impegno”, ha detto Roberto Gualtieri che ha ringraziato i suoi sfidanti nella sede del suo comitato elettorale: Enrico Michetti, Carlo Calenda e la sindaca di Roma Virginia Raggi “per l’impegno profuso in questi anni”. Gualtieri ha ringraziato i volontari del suo comitato e ha parlato di “una bellissima campagna elettorale”.

“Alle forze economiche, sociali e produttive della citta’, dico che e’ ora di realizzare quel grande patto. Si uniscano a noi per partecipare a una grande stagione di rilancio di Roma. La citta’ ha tutte le risorse per raggiungere questo obiettivo”.

“Serve visione, apertura, ascolto. Favorire l’allargamento della coalizione a forze civiche. Non abbandonero’ periferie. Saremo li’. Nostro assillo sara’ garantire a tutti diritti di cittadinanza piena. Roma ce la puo’ fare”.

“Il perimetro politico della nostra maggioranza e’ quello delle elezioni, non abbiamo fatto apparentamenti. Poi naturalmente la squadra” della Giunta “sara’ aperta, sara’ un lavoro di grande ascolto e coinvolgimento, serve una larga unita’”, ha aggiunto, poi, Roberto Gualtieri, candidato a sindaco di Roma del centrosinistra, con la vittoria in tasca anche se i risultati non sono ancora definitivi, parlando della sua futura Giunta capitolina ai microfoni dello speciale elezioni al Tg La7.

Gualtieri, nella sede del suo comitato elettorale, e’ stato accolto da un grande applauso prima di parlare e da cori “Roberto sindaco di Roma”. Lui stesso ha applaudito ai presenti.

“Congratulazioni a Roberto Gualtieri. Il nuovo sindaco sapra’ lavorare nell’interesse della nostra comunita’. Da parte mia ci sara’ leale e costruttivo sostegno nelle battaglie che avranno a cuore Roma”. Cosi’ la sindaca di Roma Virginia Rgagi si complimenta con Roberto Gualtieri.

“E’ stato un bravissimo ministro. Sara’ un ottimo sindaco di Roma. Buon lavoro a Roberto Gualtieri”. Lo scrive su Twitter Roberto Speranza, ministro della Salute e segretario di Articolo 1.

“Uno speciale in bocca al lupo a Roberto Gualtieri a Roma. Come noto, dopo aver sostenuto Carlo Calenda al primo turno, al ballottaggio ci siamo schierati con Gualtieri. E siamo felici che finalmente si sia chiusa la stagione di Virginia Raggi e dei Cinque Stelle. Roma ha bisogno di una capitale. La capitale ha bisogno di un sindaco. Da stasera si puo’ ripartire”. Lo scrive Matteo Renzi, leader di Italia viva, nella sua newsletter Enews.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna