Roma 2021: lite social tra Calenda ed ex comandante polizia locale

"Dei vigili non sa nulla, si ritiri da competizione"

Botta e risposta via tweet tra Carlo Calenda, leader di Azione e candidato a sindaco di Roma, e Carlo Buttarelli, gia’ comandante e vicecomandante della Polizia Locale di Roma Capitale. Calenda ha infatti pubblicato, sui suoi canali social, una sorta di video-riassunto della sua campagna elettorale “Inizia l’ultimo mese di campagna elettorale. Abbiamo lavorato con serieta’: 11 mesi di incontri in tutti i quartieri, un programma dettagliato, una sola lista civica di persone competenti. Proveranno a dirvi che tutto questo non conta. Dimostriamogli che non e’ cosi'”.

A queste parole scritte da Calenda, con il video in allegato, risponde l’ex comandante: “Carlo Calenda le ho gia’ scritto che lei della polizia locale di Roma Capitale non conosce alcunche’. La smetta di parlarne male e si ritiri dalla competizione politica: non ha lo spessore per fare il sindaco della Capitale d’Italia. Il candidato sindaco questa mattina ha quindi pubblicato le parole di Buttarelli, rispondendo duramente: “So che un dirigente della polizia locale che si permette di scrivere a un candidato che deve ritirarsi ha perso il senso della misura e del suo ruolo istituzionale. Per quanto riguarda la polizia locale penso che vada gestita meglio. Leggi il programma”

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna