Roma 2021: Maraio, collaborazione PD-Psi per centrosinistra plurale

"Le prossime amministrative costituiscono un test decisivo"

“Le prossime amministrative costituiscono un test decisivo per il centrosinistra. Dobbiamo rafforzare la prospettiva di una coalizione plurale e stiamo lavorando con grande spirito unitario per tornare a guidare le citta’, nel segno del buongoverno. I socialisti lo sostengono da tempo e lavorano per costruire un’alleanza plurale, che sappia interpretare al meglio le speranze degli italiani. Con questo obiettivo, insieme al Partito Democratico di Enrico Letta, stiamo costruendo alleanze forti e credibili in molte citta’ italiane, a cominciare da Cosenza con la candidatura a sindaco di Franz Caruso. Ed in questa ottica, e’ per noi un atto politico significativo la decisione di Bobo Craxi di accettare la candidatura per le amministrative di Roma, guidando la lista socialista dove dopo molti anni torna il garofano, segno di liberta’ e difesa dei diritti civili”.

Così il segretario del Psi, Enzo Maraio, commentando la candidatura di Bobo Craxi a Roma a sostegno di Gualtieri.

“La comunita’ socialista ha apprezzato questo gesto di responsabilita’, coraggio e spirito di militanza: a Bobo e Roberto Gualtieri va tutto il nostro sostegno, perche’ Roma torni ad essere la capitale mondiale piu’ bella e moderna, dopo anni di gestione fallimentare. Si e’ aperta una nuova stagione di collaborazione tra i due partiti che aderiscono al PSE, con l’obiettivo di lavorare e tenere insieme le forze riformiste, laiche, europeiste ed ambientaliste per essere alternativi e battere le destre in Italia”.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna