Roma: Berlusconi, suoi rifiuti unici al mondo come la sua bellezza

servono impianti più moderni

“Ogni volta che torno a Roma sono ammaliato dalla sua bellezza. I suoi monumenti, i suoi musei, la sua arte sono unici nel mondo. Purtroppo sono unici al mondo – e lo dico davvero con dolore – anche i suoi rifiuti. Lo sanno anche i cittadini romani e i turisti che la visitano a milioni ogni anno. Cambiano i sindaci della Capitale, ma la sporcizia resta”. Così il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, nella ‘pillola del programma’ di oggi, dedicata ai rifiuti.

Berlusconi aggiunge: “Piu’ che parlare come fanno la sinistra e i grillini, bisogna agire. I problemi si risolvono con la magia del fare. Non sono i termovalorizzatori a mettere in pericolo la nostra salute, ma i rifiuti. Con il paradosso che con i rifiuti gli altri Paesi, grazie ai termovalorizzatori, producono energia, cioe’ risolvono sia pure in piccola parte il problema che ci assilla oggi. E allora? Se quanto vi ho detto vi ha convinto, il prossimo 25 settembre avete nelle vostre mani la possibilita’ di cambiare. Votate Forza Italia per dar forza all’Italia”.

Approfondimento nel dossier

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna