Roma: Campidoglio, approvate delibere su manutenzione stradale per 7,5 mln euro

L’Assessore Segnalini: “Strade più sicure e in maniera duratura”

In arrivo una boccata d’ossigeno per le strade della Capitale. La Giunta Capitolina, infatti, ha approvato diverse delibere, tra le quali i progetti definitivi di manutenzione straordinaria in alcune strade di grande viabilità, per un importo totale di 7,5 milioni di euro, in 7 Municipi.

Inoltre, la Giunta ha dichiarato il pubblico interesse e approvato la fattibilità tecnico economica della proposta di project financing per Parking Cornelia promossa dal costituendo raggruppamento temporaneo di imprese.

In particolare, gli interventi riguarderanno via del Tintoretto e via Pellegrino Matteucci nei Municipi VII e VIII; via di Bravetta, via del Trullo, via Anastasio II e via della Maglianella nei Municipi XI, XII e XIII; Lungotevere Maresciallo Diaz, via San Cleto Papa, piazza De Bosis, viale dei Monfortani e alcuni tratti di via della Storta, di via Pineta Sacchetti, di via di Tor di Quinto, di via Flaminia, di via Flaminia vecchia e di via del Foro Italico nei Municipi XIV e XV. L’obiettivo è quello di riqualificare e mettere in sicurezza queste vie cittadine tramite fresatura, rifacimento in profondità della pavimentazione stradale e ripristino della segnaletica orizzontale e verticale.

“Interveniamo in varie parti della città, dal centro alla periferia – ha spiegato l’Assessore ai Lavori Pubblici e alle Infrastrutture, Ornella Segnalini – per garantire alle romane e ai romani strade più sicure in maniera duratura. Si tratta di situazioni che necessitavano da tempo di attenzione e che oggi l’Amministrazione affronta con decisione e con l’intenzione di concludere il più rapidamente possibile i cantieri, che partiranno nei prossimi mesi. I lavori verranno svolti, dove possibile, in orario notturno”.

Parking Cornelia, dichiarato pubblico interesse e approvata fattibilità tecnico economica della proposta di project financing

Dopo aver approvato lo scorso 15 febbraio una delibera che permetteva di risolvere, mediante un project financing, la situazione del Parking Cornelia di piazza dei Giureconsulti, la Giunta di Roma Capitale ha ora dichiarato il pubblico interesse e approvato la fattibilità tecnico economica della proposta di project financing promossa dal costituendo raggruppamento temporaneo di imprese.

Il parcheggio Cornelia è un’opera inaugurata nel 2001 e chiusa nel 2006 a causa di problemi di varia natura, a cominciare dal sistema di automazione che ha mostrato da subito gravi lacune.  Ora, con i suoi oltre 250 stalli, avrà una funzione strategica come scambio per la Metro A, per togliere le auto dalla strada in vista della costruzione della Termini-Vaticano-Aurelio e per rispondere alle necessità in termini di parcheggi di quel quadrante della città.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna