Roma: il nuovo prefetto è Bruno Frattasi

succede a Piantedosi nominato ministro. Gualtieri: alto profilo

È Bruno Frattasi il nuovo prefetto di Roma. È quanto emerso nel corso del Consiglio dei ministri di oggi. Frattasi, capo di gabinetto del Viminali, 66 anni, nato a Napoli e laureato in giurisprudenza, succede a Matteo Piantedosi, nominato ministro dell’Interno.

“Buon lavoro al nuovo Prefetto di Roma, Bruno Frattasi. Un uomo di Stato, con il quale abbiamo lavorato alla riconquista sociale dei beni confiscati alle mafie. Buon lavoro al Ministro Piantedosi che ringraziamo per il suo impegno al servizio dei cittadini della Capitale”. Lo scrive su Twitter il presidente uscente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti.

Anche il sindaco di Roma, Roberto Gualtieri, in un tweet rivolge “gli auguri di buon lavoro, personali, dell’amministrazione e di tutta la città, al nuovo prefetto di Roma Bruno Frattasi. Una figura di alto profilo che, con la sua grande esperienza, saprà dare un contributo importante alla nostra comunità”.

L’assessora alla Sicurezza di Roma Capitale, Monica Lucarelli afferma: “Voglio complimentarmi con Bruno Frattasi per la nomina a prefetto di Roma. Un uomo di grande esperienza sul campo che, sono sicura, riuscirà a dare il giusto apporto per la sicurezza della Capitale. Spero – prosegue – di poter iniziare al più a presto a confrontarmi con lui nella scelta delle strategie migliori per garantire ai nostri cittadini una città più sicura. Ci sono tematiche già aperte e altre che dovremmo pianificare a breve, anche considerando gli ultimi gravissimi fatti di cronaca. Voglio inoltre ringraziare – conclude – il ministro Matteo Piantedosi per il lavoro svolto insieme negli ultimi mesi e per la sua costante disponibilità dimostrata”.

Anche l’assessora all’Agricoltura, ambiente e Ciclo dei rifiuti di Roma Capitale, Sabrina Alfonsi, ha espresso i suoi “migliori auguri di buon lavoro al nuovo prefetto di Roma, Bruno Frattasi, figura di alto profilo e di esperienze professionali di grande prestigio. Le sue competenze – ha aggiunto – saranno estremamente preziose anche per il lavoro che riguarda le questioni ambientali della città”.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna