Roma: la proposta di Confcommercio a Gualtieri, “aprire i varchi Ztl ad agosto”

Secondo Pier Andrea Chevallard, "la misura aiuterebbe la propensione alla mobilità verso i negozi di residenti e turisti, e quindi all’acquisto, anche perché con le alte temperature la clientela ha più difficoltà a muoversi con i mezzi"

Il commissario di Confcommercio Roma, Pier Andrea Chevallard ha scritto al sindaco di Roma Roberto Gualtieri e agli assessori competenti Monica Lucarelli e Eugenio Patané, per chiedere l’apertura della Ztl del centro nel mese di agosto.

“Come già rappresentato in passato, – si legge nella missiva a firma del Commissario – riteniamo importante per le attività imprenditoriali l’immediata sospensione dei varchi della ztl diurna, per permettere l’accessibilità con il mezzo privato nel centro storico. In questi giorni, come di consueto, assistiamo ad una drastica diminuzione degli autoveicoli in circolazione, e quindi l’apertura della Ztl non avrebbe certo i temuti effetti di intasamento della circolazione e inquinamento nel centro stoico della città. La misura aiuterebbe invece la propensione alla mobilità verso i negozi di residenti e turisti, e quindi all’acquisto, anche perché con le alte temperature la clientela ha più difficoltà a muoversi con i mezzi. Contando su un positivo riscontro – conclude la lettera – e disponibili ad un incontro sul tema, l’occasione è gradita per porgere i più cordiali saluti”.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna