Roma: Municipio V, telecamere in arrivo per sicurezza quartieri

E' quanto emerso dalla riunione dell'osservatorio per la sicurezza

Telecamere in arrivo nel quartieri del Municipio Roma V. E’ quanto emerso dalla riunione dell’osservatorio per la sicurezza.

“Questa mattina, nel consueto appuntamento mensile tra i rappresentanti delle forze dell’ordine, il delegato del Gabinetto del Sindaco e la presidenza municipale, si è parlato dei recenti accadimenti nei quartieri Centocelle e Pigneto”. Lo dichiara Mauro Caliste presidente del Municipio Roma V.

“L’Osservatorio si è confrontato sulle maggiori misure da mettere in atto per ciò che riguarda la messa in sicurezza di alcuni quartieri alla luce dei fatti accaduti ai danni di un ragazzo e di sua madre nel quartiere di Centocelle e poi ai danni di un penalista con studio al Pigneto. Nonostante l’incomiabile lavoro delle forze dell’ ordine, che si coordinano per monitorare la situazione, soprattutto nelle ore serali, occorre fare un passo ulteriore per garantire maggiore sicurezza ai cittadini – afferma Caliste -. Si è, pertanto, deciso di installare delle telecamere nei luoghi considerati “sensibili” quali appunto Centocelle, Pigneto e piazza Pascali, ove nel rispetto della norma sulla privacy sarà possibile avere un maggiore contatto con il territorio”.

“La collaborazione tra forze dell’ordine e Istituzioni è fondamentale per riuscire a fornire strumenti efficaci e risposte reali alle esigenze della comunità. E’ prioritario per noi, contenere gli atti di violenza che si verificano soprattutto in alcune zone del Municipio e restituire la tranquillità ai cittadini, non solo ai residenti, ma anche ai tanti che frequentano il nostro Municipio per la ricca vita artistica e la vasta scelta di attività ricreative”, conclude.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna