Roma: ok capigruppo a delibera su partecipate, andrà in Aula il 17

La sindaca di Roma Virginia Raggi ha provato a perorare con una oggettività tecnica la scelta di procedere

Piazza del Campidoglio

Delibera sulla razionalizzazione delle partecipate capitoline passa a maggioranza in conferenza dei capigruppo. La delibera, proposta dalla sindaca di Roma Virginia Raggi, è stata infatti calendarizzata e verrà discussa martedì 17 agosto dalle 14 alle 20 in videoconferenza. All’ordine del giorno ci sarà l’Odg non esaurito nella giornata di oggi, riguardante il riconoscimento di una cinquantina di debiti fuori bilancio, seguiti dalle delibere contenenti l’approvazione dei bilanci in sospeso di Farmacap, la razionalizzazione delle partecipate e una transazione con la Bcc.

La sindaca di Roma Virginia Raggi, intervenuta alla videoconferenza, ha provato a perorare con una oggettività tecnica la scelta di procedere. Le opposizioni hanno reagito contro questa interpretazione e il presidente dell’Assemblea Capitolina Marcello De Vito ha affidato al segretario generale il quesito per capire se “la delibera di razionalizzazione avesse i requisiti di urgenza e inderogabilità previsti dalla legge per poter essere discussa dopo il 18 Agosto, ossia entro i 45 giorni precedenti le elezioni”. Nel momento in cui il segretario ha dato risposta negativa, la maggioranza ha imposto la convocazione dell’Aula per il 17 agosto, il giorno prima del consiglio già programmato sui poteri e i fondo per Roma capitale.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna