Roma: ok da Giunta, dal 2020 al via cantieri Print Pietralata

Raggi: sbloccato dopo 14 anni piano recupero

Nel 2020 partiranno i cantieri delle prime 9 opere pubbliche previste nel programma di riqualificazione Print di Pietralata. Il progetto prevede il recupero e la rigenerazione di una superficie complessiva di 632mila metri quadrati (63 ettari) di cui oltre 200mila destinati a verde pubblico e aree per servizi locali, 76mila metri quadrati di residenziale e quasi 36mila metri quadrati tra viabilita’ e parcheggi per un totale di 29 interventi privati che finanziano 31 opere pubbliche per circa 53,3 milioni di euro di investimenti a carico dei privati. Dopo 14 anni il programma vedra’ la luce grazie all’approvazione in Giunta capitolina della delibera che a breve arrivera’ in Assemblea per la votazione.

“Roma riparte dalle sue periferie – spiega la sindaca Virginia Raggi – dal 2020 partiranno i lavori per la riqualificazione del quartiere Pietralata, nel IV Municipio. Dopo 14 anni abbiamo sbloccato una vicenda complessa approvando in Giunta il Print di Pietralata, il programma di recupero e rigenerazione urbana che portera’ alla nascita di nuove strade e collegamenti, verde pubblico, una piazza, uffici per servizi ai cittadini, case, parcheggi, una pista ciclabile che si colleghera’ a Monte Sacro, un centro anziani, una biblioteca, un teatro, un asilo”. Mentre l’assessore all’Urbanistica Luca Montuori sottolinea: “Era un progetto bloccato da anni che ha rischiato di essere ‘vanificato’ dal Piano Casa e che invece era fondamentale tenere insieme all’interno di una logica di coordinamento degli interventi perche’ rappresenta il vero significato della definizione rigenerazione urbana”.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna