Roma: padiglioni ex mattatoio concessi a università Roma Tre

"Circa 15mila metri quadri di superficie"

L’amministrazione capitolina ha dato il via libera a una proposta di delibera a firma dell’assessore al Patrimonio e alle politiche Abitative Tobia Zevi, che sara’ sottoposta all’approvazione dell’assemblea. Con il provvedimento si autorizza la concessione a titolo gratuito all’Universita’ degli Studi Roma Tre di alcuni padiglioni ed aree pertinenziali ricadenti all’interno del complesso denominato “ex mattatoio”, nel quale la stessa universita’ gia’ fruisce di alcuni spazi.

Circa 15.000 metri quadri di superficie lorda, informa una nota del Comune di Roma, saranno a disposizione dell’universita’ che riqualifichera’ l’area, garantendo la conservazione e l’ammodernamento strutturale e tecnologico dei beni monumentali del complesso.

Il progetto di ristrutturazione prevede diverse destinazioni d’uso a favore delle attivita’ didattiche e di ricerca, tra cui una biblioteca dipartimentale, uffici per professori e ricercatori e un laboratorio di prove materiali.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna