Roma si legge: per i funerali di Sassoli leader internazionali e misure di sicurezza aumentate – PODCAST

Oggi sciopero dei trasporti per mezza giornata

Ecco le principali notizie della giornata dalla rassegna stampa a cura di Marco Moretti che potete ascoltare anche in versione podcast (clicca qui).

Oggi i funerali di Stato di David Sassoli

Misure di sicurezza accentuate per i leader internazionali che oggi partecipano ai funerali di Stato di David Sassoli e la concomitanza con lo sciopero dei trasporti complicheranno questo venerdi in città. Lo stop per bus è metro è dalle 8.30 alle 12.30 e ci sono anche 1200 addetti Atac su 5000 complessivi a casa per malattia o quarantena. Come sopperire alla loro assenza, ieri il dirigente di Atac Giampaoletti aveva invocato l’uso dell’esercito, l’amministrazione comunale gli ha risposto piuttosto cerchi di fare chiamate di personale in graduatoria per entrare in azienda.

Record vaccini

Dalla prima del Corriere: “Vaccini record, calano i nuovi casi che diminuiscono per il secondo giorno consecutivo e per la prima volta in due settimane calano anche i ricoveri”. In ogni caso la Fondazione Gimbe ha calcolato che nella regione Lazio, nell’ultima settimana, i contagi sono aumentati del 68,2%.

Via i cestini-urna voluta da Virginia Raggi

Sulla Repubblica il primo municipio che dichiara guerra ai cestini voluti da Virginia Raggi. “Chiesto all’Ama di rimuovere quelle che vengono definite ‘urne cinerarie’ disseminate per il centro. La giunta grillina aveva studiato per 5 anni il progetto di quei contenitori che non funzionano, i netturbini dicono che l’imboccatura è troppo stretta, basta una bottiglietta di traverso e i rifiuti non vanno più giù e c’è anche un problema di svuotamento”. Dunque non solo un problema estetico, ogni cestino è costato 360 euro ad Ama.

Bonus affitti

Dal Messaggero: “Comune, bonus affitti nasce la task-force per pagare gli arretrati. Nelle casse del Campidoglio ci sono oltre 50 milioni mai versati alle famiglie. Destinatarie 20mila famiglie bisognose che attendono da due anni le somme stanziate per fronteggiare il canone di locazione. Una situazione che ha spinto Gualtieri a lanciare due gruppi di lavoro per velocizzare le pratiche mai lavorate del bonus affitti”.

L’Eliseo in vendita

Riprendiamo dalla Repubblica che “Barbareschi vende l’Eliseo: 24 milioni per il teatro. Sul sito dell’agenzia immobiliare Engel & Volkers è stato pubblicato l’annuncio di vendita con la dicitura “storico complesso teatrale”. Lo stabile di 5.000 metri quadri – 60 locali e 25 bagni – viene proposto al prezzo di 24 milioni di euro. La sala puo’ ospitare fino a 700 spettatori. Dopo una fase di chiusura per lavori di restauro, dal 2015 il Teatro e’ diretto da Luca Barbareschi. Negli ultimi anni, a causa della pandemia, la struttura ha già attraversato fasi di chiusura.

Suppletive: a Roma si vota domenica

Le suppletive di domenica per la Camera nel collegio Roma 1 per il Tempo sono una sorta di “voto segreto. Nessuno lo sa. Nel 2020 votò il 17,6 per cento, ora l’affluenza potrebbe calare ancora. La Matone per il centrodestra tenta l’impresa contro Cecilia d’Elia, la candidata del Pd”. E c’è anche Valerio Casini per i centristi di Azione e Italia Viva.

Instagram a scuola

Instagram a scuola per imparare la storia con le immagini. Leggiamo sulla Repubblica del progetto pilota lanciato in una scuola di Morlupo “Dal ritratto iconico di Falcone e Borsellino al volantino del rapimento Moro”. Parte dal liceo scientifico Margherita Hack il progetto didattico di Camera 21 rivolto agli studenti: “La sfida è quella di aumentare la capacità delle nuove generazioni nella lettura delle immagini stimolando un approccio critico per comprendere la complessità del mondo”.

Approfondimento nei dossier

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna