Salta trasporto scuola 4000 bimbi, il Campidoglio cerca una soluzione

Interessati gli studenti disabili

Le problematiche relative al trasporto comunale degli studenti e delle persone con disabilità causate da inadempienze della società Tundo Vincenzo S.p.A. sono in queste ore al centro dell’attenzione degli uffici del Sindaco Gualtieri che sono al lavoro per risolvere la questione nel tempo più rapido possibile.

È quanto si apprende dal Campidoglio che sottolinea come sono “già state individuate, e attualmente in corso di valutazione, soluzioni tecniche in grado di assicurare la continuità del servizio, trasferendone la titolarità e rimediando così al grave stato di crisi in cui versa l’azienda aggiudicataria”. La società infatti gestiva il trasporto scolastico di 4000 bimbi disabili e da settimane il personale non viene pagato. L’Amministrazione Capitolina “è al fianco delle cittadine e dei cittadini e delle tante famiglie che stanno subendo le conseguenze di questa grave situazione e si impegnerà senza sosta per difendere e garantire diritti fondamentali come quelli allo studio, alla mobilità e al lavoro”. Per arrivare ad un esito positivo della vicenda è inoltre in atto una stretta interlocuzione con i sindacati, “nella consapevolezza delle forti difficoltà affrontate anche dai lavoratori”.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna