Siccità, Acea assicura: a Roma l’acqua non sarà razionata

L'ad Gola: stiamo investendo molto per i romani.

Nonostante la siccità a Roma “l’acqua non sarà razionata”. Lo ha detto l’amministratore delegato di Acea, Giuseppe Gola, a margine dell’evento Acea innovation day 2022 in corso ora alle Officine Farneto di Roma. “Le perdite negli acquedotti romani sono passate nella città di Roma dal 43 per cento del 2017 al 28 per cento nel 2021 – ha spiegato Gola – quindi stiamo andando nella giusta direzione, stiamo investendo molto per i romani. Siamo l’azienda idrica – ha sottolineato – che investe di più per abitante, con una media di oltre 100 euro per abitante rispetto alla media nazionale di 45 euro”.

“Rispetto a qualche anno fa – ha proseguito Gola -, ricordo che nel 2017 c’è stata un’emergenza idrica con una siccità simile a quella di quest’anno dove abbiamo rischiato di dover partizionare la disponibilità dell’acqua ai romani, quest’anno nonostante la siccità stiamo dando il servizio ai romani senza particolari problemi perché abbiamo investito sulla rete e abbiamo realizzato tanta innovazione mediante la digitalizzazione della rete”.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna