Sindaco Roma: Borzì (ACLI Roma), stringa un patto con i cittadini e si sottoponga a valutazione sui risultati

L’intervista intera disponibile da domani, martedì 6 luglio, sul podcast di Radio Colonna “Roma si confronta” e in streaming su Spotify 

“Roma città delle contraddizioni e che penalizza fortemente i giovani”. La presidente delle ACLI Roma Lidia Borzì intervistata da Radiocolonna.it ha messo in evidenza il deficit della città in lavoro, casa, opportunità.

“A Roma non solo molti giovani sono pronti ad abbandonare la città, ma molti abbassano anche l’asticella delle aspettative. Rinunciano alle tutele nel lavoro, le donne si negano la maternità – ha detto Borzì – Fondamentalmente la città non è a misura di giovani“.

“La disoccupazione giovanile – sottolinea – è troppo alta. Gli stipendi troppo bassi portano molti giovani a restare a vivere nella casa dei genitori”. Non solo, prosegue la presidente delle Acli Roma: “La città è molto grande i mezzi pubblici non funzionano bene e anche questo è un ostacolo a opportunità e socialità”.

Di qui la richiesta di “Interventi radicali al prossimo sindaco, i soggetti sociali vanno ascoltati. Va fatto un patto con la cittadinanza e che siano misurati i risultati, serve una valutazione dell’impatto sui soggetti sociali”.

Approfondimento nel dossier

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna