14 Giugno 2021
Il meteo a Roma

Tpl Roma: arriva tap&go, i biglietti metro ora si pagano anche con carta ai tornelli

verra' accreditata la tariffa piu' conveniente in base al numero dei ticket acquistati in un giorno

La carta di pagamento tap&go

Da oggi a Roma il ‘viaggio’ in metro si puo’ pagare direttamente ai tornelli con carta di credito e bancomat. Al via tap&go, il nuovo sistema di pagamento realizzato da Atac che consente di viaggiare su tutta la rete metro-ferroviaria e di superficie utilizzando la carta di credito e di debito contactless direttamente ai tornelli, senza piu’ la necessita’ di acquistare il biglietto cartaceo. Per utilizzare il nuovo sistema di pagamento bastera’ avvicinare la carta ad uno dei lettori con il logo tap&go presenti sui tornelli. Il sistema funziona con qualsiasi tipo di carta e senza il pagamento di commissioni aggiuntive, grazie alla collaborazione con Mastercard. Inoltre verra’ accreditata la tariffa piu’ conveniente in base al numero dei ticket acquistati in un giorno. “Una vera e propria rivoluzione – ha detto la sindaca Virginia Raggi presentando l’iniziativa – un sistema innovativo, semplice e diretto che sara’ utilissimo a cittadini e turisti. Uno strumento utile contro il fenomeno odioso dell’evasione e a favore dell’ambiente”, ha sottolineato Raggi spiegando che “si inserisce in un percorso di semplificazione e innovazione tecnologica che abbiamo avviato da tempo in diversi settori, per rendere la nostra citta’ sempre piu’ smart e competitiva a livello internazionale”. Per il presidente Atac, Paolo Simioni. “L’attivazione di tap&go e’ una straordinaria opportunita’ per i cittadini e per Atac, non solo perche’ facilita notevolmente la vita di chi utilizza il trasporto pubblico, migliorando al tempo stesso i nostri ricavi da traffico, ma soprattutto perche’ segna un profondo cambiamento del paradigma che finora e’ stato alla base del trasporto pubblico e delle politiche commerciali dell’Azienda. Fino a ieri il passeggero doveva cercare il biglietto. Oggi, e sempre piu’ in futuro, il biglietto viene incontro al cliente, che puo’ utilizzare gli strumenti di cui il cliente stesso gia’ dispone”, conclude.

Per usare tap&go, il viaggio deve necessariamente iniziare in una stazione della metro o delle ferrovie gestite da Atac. In caso di accertamento da parte dei controllori, basta mostrare la carta utilizzata per l’acquisto e attraverso un dispositivo palmare possono verificare se il passeggero e’ in regola con il viaggio. tap&go funziona con tutte le carte contactless dei maggiori circuiti di pagamento, con le carte di debito e prepagate ricaricabili dei principali circuiti. Previsto inoltre il pagamento con Apple Pa e Samsung Pay. Soddisfatta l’Assessore alla Citta’ in Movimento Linda Meleo: “E’ una grande rivoluzione per il trasporto pubblico locale che migliora l’accessibilita’ alla rete e dara’ sicuramente risultati importanti anche in termini di vendite dei titoli di viaggio” ha sottolineato. Mentre il Country Manager Italia Mastercard, Michele Centemero, ha affermato: “Siamo lieti di annunciare oggi insieme ad Atac una nuova modalita’ di vivere i trasporti a Roma, perfettamente in linea con l’evoluzione digitale che stanno vivendo le citta’ in Italia e nel mondo”. Tra i partner anche ‘Sia’ che ha realizzato la piattaforma digitale per i pagamenti contactless.

 

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014