Trasporti: Cotral, il 17 settembre sciopero di 24 ore

con astensione dalle prestazioni lavorative dalle 8,30 alle 17 e dalle 20 fino a fine servizio

“Cotral informa che le organizzazioni sindacali Filt Cgil, Fit Cisl, UilTrasporti, Faisa Cisal hanno proclamato uno sciopero di 24 ore il prossimo 17 settembre 2018, con astensione dalle prestazioni lavorative dalle 8,30 alle 17 e dalle 20 fino a fine servizio”. Così l’azienda regionale di trasporto in una nota.

“Saranno garantite tutte le partenze dai capolinea fino alle 8,30, alla ripresa del servizio alle 17 e fino alle 20. Tutte le informazioni saranno disponibili sucotralspa.it e sull’app BusCotral”. Cotral riporta inoltre le motivazioni alla base dello sciopero: Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti protestano per “sicurezza e incolumità del personale viaggiante nonché della stessa utenza a bordo; regolarità del servizio a causa della mancanza dei tempi tecnici necessari, attualmente insufficienti per lo svolgimento del servizio in assenza di Vtv; sicurezza della viabilità generata dal comando di interruzione corsa in caso di riscontrate irregolarità; mancato rispetto degli accordi”.

Faisa Cisal invece per “mancato rispetto delle relazioni industriali con esclusione dal tavolo della trattativa; erogazione ticket restaurant per tutto il personale; rivisitazione tempi di percorrenza; gestione unilaterale su saturazione dell’orario di lavoro; mancata applicazione dell’art.34 del contratto; applicazione unilaterale verifica titoli di viaggio operatori di esercizio; regolarizzazione cedolini paga”. Cotral dà inoltre i dati di adesione dell’ultimo sciopero: “Fil Cigil, Fit Cisl, UilTrasporti e Faisa Cisal, sciopero del 26 luglio scorso di 4 ore: adesione del 19,10%”.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna