torna su
17/04/2021
17/04/2021
Live TV

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Botta e risposta tra La Stampa e Berdini

La testata torinese riporta una dichiarazione dell’assessore all’Urbanistica che definisce Raggi e la giunta “impreparati”. Berdini replica: mai rilasciato interviste, giornalista piccolo mascalzone

Marco Scotti
di Marco Scotti | 2017-02-8 8/02/2017 ore 12:48

“Mi dispiace per ‘La Stampa’ – è la replica di  Berdini a Rainews24 smentendo il colloquio pubblicato oggi da ‘La Stampa’ nel quale l’assessore capitolino all’Urbanistica definisce la sindaca di Roma Virginia Raggi “impreparata” – ma io non ho rilasciato alcuna intervista, sono mesi che non ne faccio. Stavo parlando con due amici e il giornalista, questo piccolo mascalzone, ha carpito alcune frasi. Confermo di aver detto che la Giunta Raggi è impreparata ma mi ci metto anche io in mezzo, non immaginavo di trovare questo baratro a Roma”.

Ma che cosa è successo? Nel colloquio riportato dalla Stampa – che ha confermato in una nota quanto scritto da Federico Capurso, autore del pezzo – si legge che Berdini accusa Raggi di essersi “circondata di una corte dei miracoli” e definisce la prima cittadina “inadeguata al ruolo che ricopre”. Parlando poi della vicenda Romeo, l’assessore capitolino, avrebbe detto: “Sono proprio sprovveduti, questi secondo me erano amanti. L’ho sospettato fin dai primi giorni, ma mi chiedevo, com’è che c’è questo rapporto?”. E conclude: “Io sono amico della magistratura, Paolo Ielo lo conosco benissimo, è un amico, ma lei è stata interrogata otto ore. Anche lì c’è qualcosa che non mi torna”.

Non solo. Nelle dichiarazioni di Berdini riportate dal quotidiano torinese si legge che «i Cinque Stelle mi hanno chiesto aiuto per affrontare alcune battaglie insieme. Anche per questo, non ho fatto gli esami con il direttorio. L’unico assessore, credo, ad essere entrato di diritto, ma non mi aspettavo tutto questo. […] Sono proprio sprovveduti. Questi (Raggi e Romeo, ndr) secondo me erano amanti. L’ho sospettato fin dai primi giorni, ma mi chiedevo: “com’è che c’è questo rapporto? E poi, questa donna che dice che non sapeva niente, ma a chi la racconti? La sua fortuna è stata che non ci fosse nessun reato. Lei era anche già separata al tempo, e allora dillo! Ma possibile che questa ragazza non debba uscire mai?».

La Stampa, dal canto suo, ha consegnato a una nota le sue considerazioni sull’argomento: “Questa mattina l’assessore del Comune di Roma Paolo Berdini ha smentito di aver rilasciato delle dichiarazioni al nostro giornale sulla giunta di Virginia Raggi. “La Stampa” conferma parola per parola il colloquio con l’assessore Berdini pubblicato nell’edizione odierna a firma del giornalista Federico Capurso. Se umanamente si può comprendere l’imbarazzo dell’assessore, questo comunque non giustifica in alcun modo gli inaccettabili giudizi che Berdini ha pronunciato sul collega per cercare di smentire quanto riferito”

Stampa

A proposito dell'autore

Marco Scotti
255 articoli

Giornalista professionista. Ha collaborato con Liberal, Il Ghirlandaio, Affari Italiani, Il Sole 24 Ore, il Gruppo Class e La Sicilia. Ha pubblicato con Lantana "Codice Amazon"

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014