16 Giugno 2021
Il meteo a Roma

25 Novembre. Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne

Roma DICE NO

Il 25 novembre è la Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne e Roma Capitale lo ricorda con molte iniziative per DIRE NO alla violenza, al sopruso, al ricatto e a qualsiasi forma di manipolazione.  Questa data importante, è stata scelta in onore e ricordo delle sorelle Mirabal, attiviste della Repubblica Dominicana, uccise il 25 novembre 1961 per la loro opposizione al regime dittatoriale. Nel 1999, l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha dichiarato il 25 novembre Giornata Mondiale per l’Eliminazione delle Violenza sulle Donne e ha invitato governi, organizzazioni internazionali e ONG ad organizzare eventi in questa giornata per sensibilizzare l’opinione pubblica su questo tema. 

 

Piazza del Popolo, grazie all’intervento di Acea, si illuminerà di rosso, colore simbolo della ricorrenza e frasi contro la violenza sulle donne appariranno sui muri della piazza. 

Presenzieranno il sindaco Ignazio Marino, l’assessore alle Pari Opportunità Alessandra Cattoi, il presidente della Commissione delle Elette, Daniela Tiburzi,, lil presidente di Acea Catia TomassettiQuattro street artist del progetto MURo, il Museo di Urban Art di Roma, Diavù, Camilla Falsini, Rita Petruccioli e Mr. Thoms si esibiranno dal vivo ispirandosi al tema della giornata. 

In molti luoghi della città, ma anche nelle metro e nei centri commerciali, verranno rappresentate 15 pièce teatrali tratte da “Storie di donne” di Betta Cianchini.

In programma anche uno spettacolo, tra musica e letture, nella Sala dell’Esedra di Marco Aurelio ai Musei Capitolini .

Tutte le Biblioteche del Comune di Roma partecipano a questa iniziativa, davanti alle loro porte si troveranno delle scarpe rosse, oggetto simbolo di questo dramma sempre che sempre più frequentemente colpisce donne e bambine di qualsiasi ceto sociale, lingua e cultura.

La Biblioteca Rispoli,in  piazza Grazioli,alle ore 18.30 ospita la “Tavola Rotonda sull’esperienza degli Sportelli antiviolenza”; alle ore 20.00 lo speciale, la radio dal vivo, “Mamma non Mamma, domande sul femminicidio”, condotto da Francesca Fornario e Federica Cifola. Conclude la serata Fatima Scialdone dell’Associazione Tango Eventi, con lo spettacolo “Un tango dalle scarpe rosse contro la violenza”.

In tutte le altre biblioteche, per tutta la giornata dibattiti,  letture, presentazioni di libri, balli, canti e film. Iniziative che proseguiranno fino al 2 Dicembre, perché un solo giorno per ricordare non basta.

 

C.T.

 

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014