Atac: ok a linee guida contratto servizio, in house fino a 2019

L'Assemblea capitolina ha approvato la delibera sulle linee guida del contratto

Con 19 voti favorevoli, 8 contrari e 1 astenuto, l’Assemblea capitolina ha approvato la delibera che stabilisce le linee guida per la predisposizione del contratto di servizio per il trasporto pubblico locale tra Roma Capitale e Atac. Il documento prevede l’affidamento in house ad Atac del contratto di servizio per il trasporto pubblico locale fino al 3 dicembre 2019. Dopo l’approvazione della delibera, l’Aula ha dato il via libera anche all’immediata eseguibilita’. Tra le linee guida: il progressivo incremento dei ricavi da traffico, implementazione di uno specifico progetto antievasione e antielusione e vendita dei biglietti a bordo, il miglioramento e potenziamento dell’articolazione territoriale e dell’accessibilità dei punti di vendita. Il provvedimento prevede particolare importanza alla riduzione dei costi per affidamenti esterni di incarichi, consulenze e servizi, la revisione e ottimizzazione dei turni di guida e della produttività degli autisti e macchinisti, blocco del turn-over del personale dirigenziale e amministrativo, organizzazione di Atac in divisioni dotate di autonomia funzionale, individuazione degli standard minimi a cui subordinare i premi di retribuzione del personale e della società. (gc) (fonte Omniroma)

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna